La porta aperta

Mi sono ripetuto che fosse finita infinite volte, invece tu eri sempre qui a dimostrarmi come tra noi non fosse finita mai, a illuminarmi coi tuoi grandi occhi che raccolgono il mondo intero. Sapessi che panorami. C’ho anche provato, c’ho provato davvero a convincermi che una volta per tutte fosse davvero finita tra noi. Hai lasciato la porta socchiusa e da quel piccolo spazio trapelavano i silenzi, l’amore e tutti i tuoi respiri. Allora sono tornato anche io sull’uscio, che sembrava l’orlo di un burrone dove non si cade mai. Ho trovato i tuoi respiri e i tuoi silenzi e l’amore facciamo ancora finta che non ci sia. Forse è per questo che si torna. Siamo umani e per convenzione iniziamo sempre e solo qualcosa che sicuramente avrà una fine. Ci si allontana pensando che per colpa o merito del tempo quel qualcosa si concluderà da solo. Allora io sono tornato perché il tempo non ha concluso nulla e volevo concluderlo io quel nulla, che forse è tutto. Volevo chiudere la porta, ma c’era della ruggine per terra o forse sarà stata solo polvere accumulatasi nel tempo e non ci riuscivo. Volevo chiudere la porta, senza far rumore, poi sei arrivata tu con il tuo caos e mi hai stravolto di nuovo la vita, come se una volta non fosse abbastanza. Ho guardato i tuoi occhi e ho capito che non sarebbe mai finita, non avremmo mai avuto il coraggio di dirci davvero addio ma non saremmo stati insieme mai più. Avremmo passato la vita ad amarci, involontariamente, avremmo avuto i nostri amanti, le nostre notti, ma non ci sarebbe stato neanche un giorno in cui ci saremmo amati meno. 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s