Ancora, sempre.

Sono arrivata al limite qualche mese dopo il tuo non essere presente. Sapevo che non sarebbe stato per sempre, ma ero arrivata al limite. Io che amo dare spiegazioni a tutti gli eventi, a tutto ciò che accade, ero ormai senza parole. Non sapevo come spiegare la tua temporanea assenza e non volevo neanche accettarla. Andando avanti diventavo sempre più debole e tu mi mancavi sempre di più. Più passava il tempo e più perdevo i nostri ricordi. Non ricordavo più com’era abbracciarti, anche se lo facevamo raramente, non ricordavo più com’era litigare con te, eppure lo facevamo ogni giorno. Mi stavo consumando pian piano e non sapevo più dove ritrovarti. Non sapevo più dove fosse finita la speranza di essere ancora noi in questo mondo tanto odiato. Mi manchi ancora e non so se le cose torneranno mai come prima. Nel frattempo ho trovato video, foto e ricordi pieni di ragnatele nella mia testa per ricordare che siamo state felici insieme e che non è andato tutto perso. Sono ritornata nei posti in cui ci dedicavamo canzoni e fumavamo sigarette di nascosto. Sono ritornata nei tramonti visti dal palazzo più alto della città. Sono ritornata a guardare quegli aerei che abbiamo sempre sognato di prendere per allontanarci dal mondo, che sono gli stessi che ora mi riportano a casa.

Ho osservato bene il cielo, pensando a quante nuvole sono passate.

Ora amo parlare di te, è come colmare il vuoto che hai lasciato. Amo parlare di te ma non quando sono gli altri a chiedermi di farlo. A loro non è mai fregato niente di noi. A me si. Tratterrò i sospiri, i tempi persi, le sigarette, tratterrò ciò che resta di noi. Tratterrò quello che hai lasciato dentro me, quello che hai lasciato a casa mia, quello che hai lasciato nella mia macchina. Ti trattengo dentro e non lascerò che tu vada via davvero.

Guarderemo di nuovo insieme il cielo e penseremo che, sì, le nuvole potrebbero ritornare ma noi saremo ancora sul terrazzo ad osservare il tramonto.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s